Lie to me: il volto e le emozioni

12 marzo 2010

 

Non avevo mai sentito nominare Paul Ekman prima di vedere “Lie to me”, una delle nuove serie tv da poco in onda il mercoledì su LA 1. Professore di psicologia all’Università della California, nato nel 1934, Ekman è autore di studi fondamentali sull’influenza delle emozioni sulle espressioni del volto.

Prima di lui si pensava che il modo in cui il nostro viso reagisce alle emozioni fosse culturalmente determinato: diverso cioè da soggetto a soggetto, a seconda della cultura di appartenenza. Ekman scoprì invece che in molti casi il rapporto fra le espressioni del volto e le corrispondenti emozioni è universale: comune a tutti gli uomini.

La scoperta, ormai accettata dall’intera comunità scientifica, ha permesso di elaborare un metodo per individuare le bugie attraverso l’osservazione delle “microespressioni”, che sono classificate grazie al Sistema di Codifica delle Espressioni Facciali (FACS).

“Lie to me” – che tradotto suona all’incirca “mentimi” – è tutta costruita, appunto, sulla capacità del suo protagonista di decifrare le microespressioni del volto di chi ha di fronte. Lui si chiama (non certo per caso) Lightman. È un personaggio brusco e dall’apparenza sgradevole, come molti dei personaggi interpretati da Tim Roth. Ha studiato per decenni la comunicazione non verbale, ed è (come il Patrick Jane di “The Mentalist”) un consulente esterno di polizia ed FBI.

Come tutte le serie più recenti, visivamente sofisticate e narrativamente impeccabili, “Lie to me” sceglie una chiave di lettura – il linguaggio del volto, in questo caso – per puntare sulla realtà una luce particolare. E quella di Cal Lightman è una luce davvero intrigante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: