I 90 anni del sciur maestro

9 aprile 2010

Fare gli auguri ad Angelo Frigerio per i suoi novant’anni non è solo un omaggio dovuto a uno dei rappresentanti più emblematici di una certa “umanità popolare” che da tempo, nella Svizzera italiana della finanza e del terziario avanzato, sembra essere in via d’estinzione. Il compleanno del “sciur maestro” cade il 12 aprile, accompagnato fra l’altro da un’intervista-ritratto (con Carla Norghauer) in onda su LA 2 in prima serata, e da diversi appuntamenti radiofonici. È passata appena qualche settimana dalla “festa” per i cent’anni di Mariuccia Medici, altro (e complementare, per molti versi) volto rappresentativo dell’anima popolare del Paese. Una coincidenza tutto sommato significativa: forse potrà sembrare un po’ retorico, sottolineare l’importanza di questa figura unica, che ha incarnato agli occhi del pubblico la cultura della terra e della memoria. Sta di fatto che pochi personaggi hanno saputo racchiudere in sé e trasmettere, in modo altrettanto diretto e immediato, una visione del mondo e una “dignità” così autentiche e radicate come ha saputo fare Angelo Frigerio, con la sua presenza ai microfoni dell’Ora della terra, prima, e poi nelle sue memorabili interpretazioni di film come  “Tempus fugit” di Bruno Soldini e “L’ultima tentazione” di Andrea Canetta. Nel paese che cambia, nella televisione e nella radio che cambiano, il suo richiamo alla semplicità e alla poesia (da sempre una delle passioni più profonde di Frigerio, che non a caso chiude l’intervista declamando i versi dell’amato Trilussa) suona come un controcanto, leggermente spiazzante, alla (post)modernità che trascina tutto e tutti nel suo vortice. Ci fa immaginare, almeno per un attimo, l’esistenza di un mondo che procede al ritmo della natura. Si tratta solo di un’illusione, forse: ma è comunque un bel regalo.

Annunci

Una Risposta to “I 90 anni del sciur maestro”

  1. Angelo Alfredo Campi Says:

    Grandissimo, un Personaggio della Storia Radiotelevisiva. Auguroni…..

    Angelo Alfredo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: